Bandiera e Costumi

Bandiera-30Lo stemma di “Ecelino” (Ezzelino) da Romano è lo stesso che caratterizza le bandiere e il gonfalone del gruppo Sbandieratori.

Rappresenta uno Struzzo crestato che tien nel becco un ferro da cavallo, il cimiero aperto con la corona, prerogativa delle grandi famiglie e la croce sulla parte davanti del cimiero, indizio di famiglia che è intervenuta all’impresa delle crociate.
La croce è azzurra, perché tale era il colore de’ crociati italiani.
Lo scudo è bipartito: i gigli sono un contrassegno de’ Guelfi, e forse furono adottati da Ezzelino il Balbo: i Ghibellini usavano il giglio aperto.
Le fasce rappresentano i nastri, che le dame donavano a’ cavalieri, quando entravano ne’ tornei.
I colori d’oro e verdi sono quelli de’ Ghibellini”.
Lo struzzo nel Medioevo era considerato un animale particolare per i suoi strani comportamenti che diedero origine a credenze, leggende e simbologie cristiane.
Non vola ma corre velocissimo, cosa che doveva apparire impossibile per una creatura del cielo; non cova le uova, ma le depone sul terreno e le fa covare dal calore del sole; cova le uova fissandole con lo sguardo; ha le piume tutte della stessa lunghezza.
Simboleggia la capacità di dominare le difficoltà più dure, perché è in grado di ingoiare e digerire anche pezzi di ferro e pietre, e questa è la sua caratteristica più appariscente.
Viene infatti rappresentato con un ferro di cavallo nel becco, col significato di giustizia o la sudditanza obbediente.

Costumi
I costumi degli sbandieratori degli Ezzelini, sono stati disegnati prendendo spunto direttamente dalla foggia degli abiti in uso alla corte di Ezzelino III da Romano durante il XIII secolo, così come risulta dagli affreschi dell'epoca medioevale.  
Anche Ezzelino III e i suoi cavalieri,  sotto le pesanti armature indossavano pettorali in velluto riccamente decorati da ricami dorati, calzamaglia e stivali.  
I colori dominanti sono il verde e l'oro, simbolo dei Ghibellini.
Le esibizioni degli Sbandieratori degli Ezzelini, sono sempre in costume e rievocano la magia e i fasti della corte medioevale del potente e temuto signore della Marca.

joomla template 1.6
template joomla